Che cosa sono le bacche di Goji?

Bacche di goji lycium barbarum Le bacche di goji sono piccoli frutti rossi simili alla rosa canina, provenienti dall’arbusto del Lycium Barbarum L., meglio conosciuto come Goji proveniente dalla Provincia del NingXia in Cina. Da oltre 2000 anni il goji viene utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese ad uso medicinale e gode di grande credito a livello alimentare per la popolazione cinese in virtù delle sue numerosissime proprietà benefiche. A cavallo degli anni Ottanta le bacche di goji sbarcano in Europa, in America e Australia.
Più di 2700 studi sono stati finora condotti sulle bacche e la comunità scientifica non smette di interessarsi a questi piccoli frutti rossi dalle grandi potenzialità.

 

 

Il Test ORAC

Il test ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity), un test elaborato dal Ministero dell'Agricoltura degli Stati Uniti per misurare
il potenziale antiossidante degli alimenti.

Nel Test ORAC le bacche di goji si sono rivelate essere l'alimento con il maggior  contenuto di antiossidanti presente in natura.
Appena 15 grammi di bacche di goji sono sufficienti per un buon apporto di antiossidanti da integrare alle porzioni quotidiane
di frutta e verdura. Con 30 grammi si può coprire l'intero fabbisogno giornaliero.

 

Valori ORAC degli alimenti a confronto con il goji  


I principi nutritivi delle bacche di goji


Le bacche di goji non sono stimate solo per il potere antiossidante ma anche per una serie di principi nutritivi che spaziano
dalle vitamine (numerose quelle del gruppo B ma anche A e C) ai Sali minerali quali calcio, magnesio
e potassio passando per i preziosi carotenoidi e tutti gli amminoacidi essenziali senza dimenticare microelementi
come ferro, cromo, selenio, zinco e germanio. Per saperne di più »









Xobor Ein Kostenloses Forum von Xobor.de
Einfach ein Forum erstellen